domenica 5 dicembre 2010

la crostata della domenica

Oggi ho voluto preparare questa crostata
perchè volevo vedere come sarebbe stato abbinare
le mandorle all'arancia
( in sintesi quello che avevo in dispensa )
Devo dire che il risultato mi è piaciuto tanto
la crostata è venuta morbida e la crema molto delicata.



Per la base

300 g farina 00
100 gr di farina di mandorle
130 gr zucchero di canna
2 uova
100 g di margarina fredda

buccia di 1arancia piccola grattuggiata
1/2 bustina di lievito
In una terrina mettete le farine 
 lo zucchero il lievito la buccia di arancia
e ai lati la margarina a pezzetti, formare
 un buco al centro e metteteci le uova
iniziate ad amalgamare le uova con le farine
 e poi impastate velocemente
con tutti gli ingredienti
si formerà una palla morbida




fate riposare per circa una mezz'oretta in frigo
coprendo la pasta con la pellicola

preparate la CREMA
ci occorrono
2 tuorli d'uovo
70 gr di zucchero
40 gr di farina 00
30 gr di maizena
500 ml di latte
buccia grattugiata di arancia
ed il succo di mezza arancia

in un pentolino ponete i tuorli con lo zucchero mescolate bene  per amalgamarli
 cuocete per 1 minuto a fuoco bassissimo
dopo di chè aggiungete la farina e mescolate
quando il composto è amalgamato
portate di nuovo nel fuoco il pentolino e iniziate ad aggiungere
un po' alla volta il latte , alzate il fuoco e mescolate
aggiungete il succo di arancia la scorza grattugiata
e mescolate fino a quando la crema non si addensa.
Trascorsa la mezz'oretta prendete la pasta dal frigo
ponetela su un foglio di carta da forno, stendetela
per circa 3 mm di spessore, togliete la pasta in eccesso
che vi servirà per le striscioline sopra o per qualsiasi
altra forma che volete fare.

adagiate la pasta sulla tortiera
e versateci sopra la crema, ricoprite con la pasta rimanente
(potete fare le classiche strisce da crostata o sbizzarrirvi come volete )
infornate per circa 30/40 min. a 180° ( i min. ed la temperatura sono indicative )



Bon appètit


1 commento:

  1. questa torta mi ricorda un po' la pastiera napoletana, che adoro. dev'essere deliziosa :-P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget