mercoledì 6 luglio 2011

Alla scoperta dei sapori

Rieduchiamo il nostro palato a tutte le meraviglie che madre natura ci propone
Avete mai provato a raccogliere un pomodoro e mangiarlo cosi’ com’è???
Ci dimentichiamo che purtroppo nella società cosiddetta moderna in cui viviamo
Siamo circondati da cibi industriali che magistralmente ci vengono propinati dai media come  alimenti sani buoni  che ci alleviano la fatica di cucinare e che ci danno tanto gusto!!!!!!
Neinte di piu’ falso  il nostro palato è assuefatto da cibi ricchi di glutammato e di altre sosotanze aggiunte che ormai non riconosciamo come sapore nostro un alimento come il pomodoro e come tutte le verdure di stagione  mangiato cosi’ senza aggiunta di altro
Naturalmente parlo di ortaggi o di qualsiasi altro alimento  chiamato bio
Ovvero tutti i cibi che non hanno aggiunta di pesticidi e altre sostanze nocive per in nostro organismo
Credetemi non c’è niente di piu’ buono e soprattutto sano  di un piatto preparato con ingredienti i genuini .
Allora  gustatevi questa delizia e buona vita a chi passa di qui’

ingredienti per 2 persone
40 gr di grana grattugiato
mezza carota
mezza zucchina
una patata piccola
una cipolla
5 pomodorini
pepe ,curry
un cucchiaio di pangrattato
In una teglia stendete la carta forno e aggiungete il grana grattugiato
Formando 2 cerchi Infornate ed attendete qualche minuto
Il formaggio deve sciogliersi  e compattarsi


Trasferite le cialdine in una ciotola capovolta e lasciate raffreddare



preparate le verdure:
tagliate la carota sottilmente
la patata e la zucchina a cubetti
 mettete il tutto nella vaporiera e procedete con la cottura(  5 minuti)

nel frattempo in un padellino fate appassire la cipolla con un filo d'olio
aggiungete le verdure  cotte mescolate per qualche minuto
sfumate con un goccio di vino bianco e aggiungete i pomodorini tagliati a metà
insaporite con un pizzico di sale (io uso quello rosa)il pepe ed il curry
trasferite il composto e sempre nello stesso padellino fate rosolare il cucchiaio di pangrattato
aggiungete di nuovo le verdure e mescolate .Traferite il composto nei cestini di parmigiano spolverizzate con un po' di formaggio grattugiato
e buon appetito





17 commenti:

  1. Hai ragione, sembra che col passare del tempo si ignorano sempre più i sapori di una volta, quelli veri, in favore delle robe industriali; di sicuro però davanti a un piatto come il tuo non c'è cibo artificioso che regga il confronto, a me piace il curry nelle verdure eppoi quei cestini di frico ti sonovenuti divinamente bene. Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  2. Che bella preparazione semplice e naturale...hai ragione nature uguale delizia, ciao.

    RispondiElimina
  3. Hai proprio ragione!!!!!! bella questa preparazione.. come dici tu.. genuina!!!! smack :-)

    RispondiElimina
  4. da piccola andavo nell'orto dei miei bis nonni e mangiavo i piselli così come erano e pure i pomodorini, non vi dico che bontà!il tuo piatto è genuino e leggero adatto al caldo estivo

    RispondiElimina
  5. Una ricetta che presenta molto bene e che deve essere anche buonissima!
    Hai perfettamente ragione sui cibi industriali, insieme al glutammato li ho praticamente banditi dalla mia tavola.
    Baci
    Rosa

    RispondiElimina
  6. Parole sante le tue, hai ragione da vendere.
    Bellissima idea, sfiziosa, semplice e gustosa.

    RispondiElimina
  7. Un saluto affettuoso, e ricettina gustosa!!
    Un bacione carissima a presto baci Anna

    RispondiElimina
  8. Una bellissima presentazione per una ricetta ricca di sapore e sana; complimenti! Un bacione

    RispondiElimina
  9. una ricetta davvero sa e gustosa, idele per l'estate!

    RispondiElimina
  10. Hai pienamente ragione e questo piatto è delizioso e presentato benissimo!!!!!!!!!Buon w.e.!

    RispondiElimina
  11. Ma che bontà!Ormai non si trovano più i cibi naturali!e poi si finisce con l'avere tantissime allergie!

    RispondiElimina
  12. Una ricetta deliziosa che di certo lascerà contenti e soddisfatti tutti i commensali. Grazie e complimenti

    RispondiElimina
  13. le verdure me le coltivo da me e so che hanno tutto un gusto diverso,questa tua proposta è molto invitante,grazie

    RispondiElimina
  14. hai ragione, spesso ci abituano a sapori molto forti e poco naturali, io cerco di usare pochisimo sale per meglio sentire il sapore dei cibi
    ottima anche la ricetta!

    RispondiElimina
  15. Anche a me piacciono molto i sapori naturali. Uso poco sale, non dolcifico mai il tè, limito l'utilizzo dell'olio, ma non per fare la dieta, ma per non coprire molto i sapori. Deliziosa la ricetta.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  16. Hai ragione, il profumo e il gusto dei pomodori dell'orto della nonna erano davvero unici, peccato sia da tanto che non li mangio, cercherò gli ingredienti genuini per provare questo cestino :)
    Buona serata Liz

    RispondiElimina
  17. ehehehehe è la prima volta che ricevo tanti "hai ragione " li devo far vedere a mio marito :)))))
    grazie di cuore a tutti
    un bacione

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget